Lunedì 6 maggio 2019 – ore 21.00 – 23.00

Fondazione Carlo Molo onlus – Torino - Via Sacchi 42/F
Ingresso libero

Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione

BAMBINI CON SVILUPPO ATIPICO DI GENERE
Il contributo del laboratorio di arteterapia
nella prevenzione della patologia
a cura di
Dott.ssa Chiara Baietto (medico neuropsichiatra infantile)
e  Dott.ssa Maria Luisa Camurati (arteterapeuta)

L’identità di genere è uno degli aspetti fondamentali dello sviluppo psicosessuale e dell’identità personale. L'identità di genere si manifesta a partire dalla prima infanzia, come il sentimento di appartenenza al corrispondente sesso biologico. Ma se ciò non avviene i bambini si identificano nel genere opposto o mantengono dei connotati di grande fluidità. Questa condizione definita sviluppo atipico di genere è una situazione difficile che può interferire con la crescita psicologica ed esporre ad un aumentato rischio psicopatologico.

Info
Fondazione Carlo Molo onlus - Barbara Ravizza  tel. 011.5805444 (dal lunedì al venerdì ore 17-19)

www.sssc.torino.it/img/asstindex.html e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / www.fondazionecarlomolo.it
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Lunedì 4 febbraio  2019  ore 21.00-23.00
Torino - Via Sacchi 42/F

Ingresso libero
Per il ciclo di incontri "A proposito di sessuologia" a cura di Silvia Aloi, Mina Rienzo e Piero Cantafio

L’EROTISMO: UN’ARTE CHE SI IMPARA?
a cura di
Patrizia Guerra – medico di medicina generale, terapista sessocorporeo
L’approccio sessocorporeo fondato dal Prof Jean Yves Desjardins partendo dalle neuroscienze aiuta ciascuno ad abitare  il proprio corpo con fierezza per consentire di vibrare come uno strumento musicale nell’erotismo e nell’amore.
programma incontri

Info 
Fondazione Carlo Molo onlus - Barbara Ravizza
tel. 011.5805444 (dal lunedì al venerdì ore 17-19)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aula Magna – Cavallerizza Reale – Via Giuseppe Verdi 9
Presidenti del Congresso: Giovanni Cociglio, Giorgio De Noce, Roberta Rossi

Il congresso si prefigge una discussione sui problemi relativi alla sessualità attraverso un approccio multidisciplinare con la partecipazione in qualità di discussant, oltre ai Sessuologi, di Andrologi, Ginecologi e Psichiatri.

Come da tradizione l’incontro è rivolto principalmente a Sessuologi Psicologi, Medici e Infermieri e saranno presenti relatori di chiara fama come Giorgio Abraham e Willy Pasini.

Verrà dato un ampio spazio alla discussione tra partecipanti ed esperti al fine di migliorare e aggiornare la pratica clinica quotidiana. Leggi programma

 

 

Lunedì 14 gennaio  2019  ore 21.00-23.00
Torino - Via Sacchi 42/F

Ingresso libero
Per il ciclo di incontri "A proposito di sessuologia" a cura di Silvia Aloi, Mina Rienzo e Piero Cantafio

il Dott. Roberto Varrasi ginecologo, sessuologo, psicoterapeuta ed ipnotista, interviene su 
Il risveglio della coscienza  titolo del suo  libro in cui si propone un nuovo paradigma psicodiagnostico e psicoterapeutico.

La tesi verrà illustrata  con una serie di casi clinici, raccontati nella loro evoluzione dalla diagnosi alla terapia e alle sedute di ipnosi olodinamica.
programma incontri

Info
Fondazione Carlo Molo onlus - Barbara Ravizza
tel. 011.5805444 (dal lunedì al venerdì ore 17-19)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e loro applicazioni in ginecologia e ostetricia
Intervento del Dott. Giuseppe Regaldo
(medico chirurgo, ginecologo, presidente Ipnomed,Torino)

Martedì 15 maggio  2018   ore 21.00-23.00
Fondazione Carlo Molo onlus – Torino - Via Sacchi 42/F

Ingresso libero - Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione

Info
Fondazione Carlo Molo onlus - Barbara Ravizza

tel. 011.5805444 (dal lunedì al venerdì ore 17-19)
www.sssc.torino.it/img/asstindex.html e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Sottocategorie